Per creare uno scatto food non basta un bell’impiattamento. Una foto deve riuscire a catturare tutte le sfumature di un prodotto, raccontando la sua storia.

Scatto food

È fondamentale conoscere bene il cliente

Duci è un laboratorio di pasticceria nato nel 2014 per fornire ai ristoratori dolci di qualità quando nelle loro cucine non ci sono gli spazi o il tempo per occuparsi di una linea di preparazione a sé stante come quella dei dessert. “Riteniamo che il dessert sia tanto importante quanto le portate principali”, questa è la filosofia del brand.

Il primo laboratorio nasce con un grande classico della pasticceria, il tortino al cioccolato dal cuore caldo, sviluppandosi poi con nuove preparazioni, fino ad arrivare oggi ad aprire il proprio laboratorio ai privati che vogliono gustare i loro buonissimi dessert.

Parola chiave: pianificazione

Prima di tutto è importante capire che stile dare agli scatti, in base all’uso che ne verrà fatto. In questo caso ci siamo occupati degli scatti in occasione del lancio nel nuovo catalogo, in linea con tutto il rebranding messo in atto.

Avevamo già lavorato precedentemente con loro producendo degli scatti still life per valorizzare il prodotto in quanto tale, da utilizzare poi per creare delle stampe decorative per il punto vendita. Stavolta ci siamo occupati di uno shooting “life style” in cui i dolci dovevano essere contestualizzati ed impiattati con lo stile del cliente, sfruttando sapientemente i colori e gli accessori giusti.

Il segreto per la riuscita di un buono scatto sta nella pianificazione!

Prima dello shooting si dovrà andare alla ricerca di tutto il necessario per comporre la scena.

Bisognerà scegliere il background, selezionare tutti gli accessori ed utensili che serviranno per comporre la scena e sistemare il set per il momento dello scatto, rimanendo sempre in linea con la Brand Identity del cliente.

Duci
Duci

Food Style

Data la natura dello shooting è entrata in gioco la figura del Food Stylist, colui che si occupa di organizzare la scena studiando ogni piccolo dettaglio che andrà a comporla, dalla scelta del piatto agli utensili e gli accessori che accompagneranno il vero protagonista: il dolce.

Scatto food

Il focus di uno scatto food è la parte gastronomica, è quindi fondamentale che sia il cibo stesso ad essere bello e ben presentato. Ma questo non basta: la composizione della scena deve essere studiata in ogni suo particolare, partendo dallo sfondo ed arrivando ad ogni singolo props, che per rendere armonioso lo scatto dovranno sempre essere coordinati e ben accostati.

L’obiettivo finale è dare risalto all’azienda e al prodotto tramite lo scatto perfetto.

Nel caso di Duci non ci siamo dovuti occupare della creazione del soggetto gastronomico, ma abbiamo giocato con le loro quattro linee: monoporzioni, torte, bakery e gelati, componendole tra loro.

Abbiamo creato scatti decorando ed impiattando i dolci, in modo da creare degli esempi da proporre ai ristoratori di come sia possibile presentare i dolci di Duci. Abbiamo cercato di valorizzare ogni monoporzione, ogni torta ed ogni gelato tramite i giusti accostamenti e curato nei minimi dettagli ogni mandorla, ogni piccolo decoro, in modo che tutto risultasse perfetto.

Inoltre, abbiamo creato degli accostamenti di diversi dolci creando delle composizioni artistiche che riuscissero ad esaltare la creatività e la possibilità da parte dei ristoratori di personalizzare i piatti da proporre ai loro clienti.

Lo shooting

Come per ogni shooting fotografico risulta fondamentale avere la luce giusta per far risaltare il soggetto in modo appropriato. La luce sbagliata può davvero rovinare qualsiasi scatto!

Una volta fatte le giuste prove e trovata la luce giusta si passa alla fase effettiva dello shooting, solo quando il set e la scena sono pronte.

Nella Food Photography è molto importante che sia già tutto sistemato prima di iniziare a scattare perché la velocità risulta fondamentale dato che il cibo deperisce facilmente, e nessuno vuole la foto di un gelato sciolto!  Soprattutto parlando di monoporzioni semifreddi e torte glassate la velocità è stata un elemento essenziale.

Abbiamo cominciato scattando i pezzi che si sarebbero iniziati a rovinare più velocemente, cercando sempre di essere il più veloce possibili nella guarnizione e sistemazione prima dello scatto. I gelati invece venivano sistemati, impiattati, decorati e riposti in freezer fino al momento della foto e subito conservati nuovamente. Solo quando tutto era pronto si passava allo scatto effettivo della foto.

food style shot

Infine, il lavoro viene concluso in fase di post-produzione con l’editing ed il ritocco delle piccole imperfezioni, ma in realtà la maggior parte del lavoro è fatta durante lo scatto, durante il ritocco abbiamo solo sistemato piccoli dettagli o errori ma senza stravolgere gli scatti.

Articoli correlati